Intercettata imbarcazione a 6 miglia da Castro

Un’imbarcazione a vela, un bialbero di circa 20 metri, con a bordo 51 di migranti di varie nazionalità, è stata intercettata e soccorsa dopo aver lanciato un sos a circa sei miglia da Castro, sulla costa adriatica del Salento. Sul posto hanno operato due mezzi della Capitaneria di porto di Gallipoli sui quali sono stati trasbordati gli immigrati i quali sono successivamente stati condotti al Centro di prima accoglienza don Tonino Bello di Otranto per le procedure di identificazione e assistenza. Si tratta di 35 uomini, quattro donne e 12 bambini di presunta nazionalità somala, afgana, irachena e pachistana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *