Intervento del presidente dell’Upi di Basilicata e della Provincia di Matera Marrese in relazione alla questione Province

“Un tema così importante come quello delle Province non merita di essere al centro di bagarre elettorale. Suggerirei invece di concentrarsi sulla sicurezza dei cittadini, delle scuole e delle strade, temi per i quali le Province si impegnano quotidianamente con impegno e in assenza di risorse economiche”. In riferimento alle recenti polemiche relative al futuro delle Province, emerse all’interno dello stesso Governo, il presidente dell’Upi di Basilicata e della Provincia di Matera Piero Marrese assume una netta posizione sulla questione. “Da tempo ci stiamo battendo su una problematica inerente la sicurezza delle nostre comunità e dei nostri cittadini, sia come Enti che in rappresentanza dell’Upi Nazionale. Una riforma – ha ribadito con forza il presidente Marrese, impegnato dall’inizio del suo mandato in un costante confronto istituzionale con il Governo sul tema –, che trova riscontro nelle stesse forze governative, e che proprio sabato scorso è stata auspicata anche da Papa Francesco, che, nel riceverci in udienza, ha parlato di Province come presidio e centro propulsore delle comunità. I nostri cittadini e i nostri studenti vengono prima di tutto, ed oggi più che mai si avverte il bisogno di un rafforzamento delle Province, quale garanzia per rendere sicure le strade, le scuole superiori e l’ambiente in cui viviamo. Evitiamo quindi inutili propagande elettorali, ma pensiamo ai veri problemi dei nostri territori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *