Italtractor: altre dieci ore di sciopero

A seguito delle assemblee che si sono svolte davanti ai cancelli della Italtractor di Potenza, le rsu di Fim, Fiom e Uilm, “unitariamente alle segreterie” hanno deciso “di continuare l’azione di protesta di tutti i lavoratori della Itm a seguito dell’interruzione delle trattative con l’azienda avvenuta un mese fa”.  In particolare, è stato “deciso – è specificato in un comunicato congiunto – di respingere la provocazione dell’azienda che ha imposto il blocco delle attività ricorrendo alle ferie forzate e di proseguire l’azione di lotta proclamando altre dieci ore di sciopero a partire da lunedì 26 giugno con l’articolazione a scacchiera di due ore al giorno, mantenendo il presidio e l’assemblea permanenti davanti ai cancelli Italtractor”. (Foto Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *