Katia Ricciarelli racconta la sua vita a teatro

Questa mattina, nella Sala “Mandela” del Comune di Matera, il soprano Katia Ricciarelli e il tenore materano Francesco Zingariello hanno consegnato al sindaco della Città, Salvatore Adduce, i biglietti per lo spettacolo “Altro di me” che sarà ospite il 15 marzo 2014 al Teatro Duni di Matera.

Non si tratta di un concerto di musica lirica, ma di uno spettacolo di teatro musicale, scritto a quattro mani da Maurizio Costanzo e Enrico Vaime, regia di Marco Mattolini, nel corso del quale il soprano Katia Ricciarelli, raccontando la sua storia, condividerà con il pubblico le immense emozioni che la vita le ha regalato. E’ una commedia frizzante, divertente, ricca di episodi inediti e dialoghi entusiasmanti nel corso della quale il pubblico potrà assistere ad una Katia Ricciarelli in una veste forse insolita, ma sicuramente più accattivante.

Ovviamente non mancherà la musica: le due voci, che da anni ormai incantano le platee, canteranno un repertorio che va dall’aria d’opera alla romanza da salotto alla canzone d’autore, accompagnati da cinque musicisti d’eccezione. A rendere ancora più emozionante lo spettacolo ci saranno delle proiezioni di immagini e foto inedite tratte dagli album dei ricordi del noto soprano che sveleranno momenti e attimi di intimità della cantante insieme ai personaggi che hanno reso speciale la sua vita.

“Si tratta – ha detto il sindaco nel corso della conferenza stampa – di un’iniziativa importante che va al di là dello stesso spettacolo. Katia Ricciarelli per la sua energia e vitalità ci può essere di grande aiuto nel cammino della candidatura di Matera a capitale europea della Cultura per il 2019”.

Il sindaco ha quindi donato alla cantante il dossier di candidatura di Matera 2019 e un libro su Matera.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *