La comunicazione parla lucano: Acito al vertice dell’Unicom

Un lucano entra a far parte del vertice dell’Unicom, l’Unione Nazionale delle Imprese di Comunicazione. Si tratta di Alberto Acito, fondatore e amministratore dell’agenzia materana Ideama. L’elezione di Acito nel consiglio direttivo che resterà in carica nei prossimi tre anni è avvenuta quest’oggi, nel corso dell’assemblea nazionale di Unicom che si è svolta a Milano e alla quale hanno preso parte oltre 140 strutture diffuse su tutto il territorio nazionale.
Grazie al supporto delle sue associate e alle numerose collaborazioni attive con gli attori più significativi del panorama economico, culturale e sociale, sia nazionale che internazionale, Unicom rappresenta una delle voci più autorevoli nel mondo della comunicazione, esponendo un punto di vista credibile e obiettivo su tutto quello che è comunicazione: dallo studio dei trend, all’analisi del panorama legislativo, alle indagini media e settoriali.
“In questi anni – ha affermato Acito – Unicom è andata assumendo un ruolo di sempre maggiore rilevanza e autorevolezza. Un percorso che intendo sostenere ulteriormente promuovendo nuove sinergie tra l’associazione ed il tessuto economico, sociale e culturale del Mezzogiorno. Matera, ad esempio, con la designazione a Capitale Europea della Cultura per il 2019, sta catturando l’attenzione e sta attraendo investimenti da parte di piccole e medie imprese, ma anche di grandi gruppi industriali che, insieme alle istituzioni locali, hanno voglia di comunicare le nuove sfide intraprese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *