La consigliera di parità lucana invia circolare ai sindaci neo eletti delle province di Potenza e Matera sulle regole da seguire per una corretta composizione delle Giunte

La Consigliera regionale di parità di Basilicata, Ivana Pipponzi, ha inoltrato oggi una circolare ai sindaci neo eletti delle province di Potenza e Matera sulle regole da seguire per una corretta composizione delle Giunte. La nota rientra nell’ambito dell’attività di vigilanza e controllo propria delle Consigliere di parità sull’applicazione della normativa in merito alla rappresentanza di genere nei consessi esecutivi

“Le regole cambiano a seconda del numero di abitanti nei comuni. Per quelli con una popolazione inferiore ai tre mila abitanti non è vincolante la norma che dispone la presenza negli organi collegiali del sesso meno rappresentato in misura non inferiore al 40%. – specifica la Consigliera Pipponzi – Tuttavia, è prevista la rappresentanza di genere ed è onere del sindaco garantire la presenza di entrambi i sessi all’interno della giunta comunale, degli organismi collegiali e degli enti da esso dipendenti. Tanto che il sindaco è tenuto a motivare congruamente, nel caso in cui nella composizione della giunta non sia rispettato il principio della pari rappresentatività, relazionando e documentando sull’attività istruttoria svolta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *