La Coserplast Matera ad Ortona per difendere la testa della classifica

L’attesa è ormai terminata. Stasera, dalle 18, sarà big match tra Ortona e Coserplast Pallavolo Matera, con in palio la leadership del campionato di serie B1. Sul parquet abruzzese si affrontano le prime due della classe, con i materani di Giorgio Draganov che puntano a conservare la vetta della classifica, centrando il decimo successo consecutivo, e la squadra di casa che tenterà di fare lo sgambetto alla capolista, raggiungendola al comando, alla luce dei soli tre punti che separano le due formazioni. Certamente non mancheranno spettacolo e agonismo in quella che è la gara più attesa della stagione, e che arriva proprio a ridosso di una sosta di oltre venti giorni. “Per noi si tratta di una partita difficile, che ci opporrà ad una delle squadre più continue di questo campionato – osserva lo schiacciatore Guillermo Lovato -. Arriviamo a questo appuntamento in buone condizioni, la sosta ci è servita per recuperare energie e qualche infortunio, e nell’ultima settimana abbiamo avuto modo di lavorare in maniera mirata per questo match”. Stasera saranno tutti a disposizione di mister Draganov: lo stesso Lovato sta recuperando dal fastidioso problema muscolare al quadricipite della coscia destra, mentre il palleggiatore Simone Di Tommaso sarà regolarmente in campo con l’ausilio di un tutore al dito mignolo della mano destra, che nei giorni scorsi ha subito una micro frattura. Per il resto, fari puntati sull’Ortona, e su di un match da vincere soprattutto con la testa. “Affronteremo una squadra di altissimo livello, con due/tre giocatori di categoria superiore, tra cui il forte Zanette. In campionato – spiega Lovato – stanno mostrando le loro qualità, soprattutto in casa, dove non perdono mai. Penso tuttavia che molto dipenderà da noi e da come affronteremo questa partita, in cui ci giochiamo davvero molto nella nostra stagione”.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *