La Domar Takler alla prova della capolista Futsal Isola

Continuare a mantenere il trend positivo è il prossimo obiettivo a breve termine della Domar Takler Matera C5, che domani affronta una delle capolista, il Futsal Isola. La squadra di Fiumicino è tra le migliori compagini di questo campionato, ha cambiato poco rispetto all’ultima stagione, dove ha raggiunto le finali playoff per la serie A, ed è pronta a ripetersi. Ma, in casa Domar Takler Matera c’è tanta voglia di continuare a volare sulle ali dell’entusiasmo e del coinvolgimento del pubblico, che vuole una squadra determinata, concentrata e vincente. Le due vittorie consecutive, devo obbligatoriamente essere impreziosite da un buon risultato nello scontro diretto al vertice contro la compagine laziale. “Sarà una partita tosta – ammette il tecnico del Real Team Matera, Damiano Andrisani –. Affrontiamo una delle migliori squadre del nostro girone, con un roster cambiato poco e in meglio rispetto alla passata stagione, dove il Futsal Isola aveva raggiunto la finale playoff. Senza dubbio giocheremo contro una delle squadre favorite alla vittoria finale del girone. Una partita dove saranno i dettaglia a fare la differenza”.
E la Domar Takler Matera è pronta a farla, la differenza. “Rispettiamo tantissimo i nostri avversari, ma andremo in campo per fare la nostra partita, per gestire il possesso palla e provare a colpire ad ogni occasione utile – continua Andrisani –. Il possesso palla è determinante in questo sport e noi cercheremo di tenere palla il più possibile, evitando di regalare ripartenze e stando attenti nella trasmissione e in uscita. Anche perchè i nostri avversari sono una squadra in grado di colpire in ogni momento, dunque sarà importante limitare al massimo errori. Ovviamente sarà importante giocare al massimo e di squadra, come la Domar Takler ha dimostrato di poter fare. Solo così si vince questa partita”.
Intanto, la società ha ottenuto il trasfert per il giovane brasiliano Eduardo Souza, detto Duzao, che potrà fare il suo esordio contro il Futsal Isola domani alle ore 17 alla Tensostruttura. Spazio anche per il ritorno tra i convocati di Andrea Dulcis, che ha recuperato dall’infortunio alla mano e potrà essere a disposizione di Andrisani. “Un esordio e un rientro, per noi due ragazzi importanti che, nonostante la loro giovane età possono dare un grande contributo al nostro gioco e alle nostre rotazioni – conclude Andrisani –. Sicuramente due frecce in più al nostro arco. Anche gli altri hanno affrontato una settimana positiva. Ora c’è solamente da dimostrare in campo di aver raggiunto un buon livello di concentrazione, determinazione e di gioco di squadra, che potranno farci ottenere grandi risultati in questo campionato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *