La Domar Takler Matera pronta a ripartire dalla trasferta di Napoli

La Domar Takler Matera dopo le turbolenze della scorsa settimana, è tornata a pensare solamente al campo. La squadra ha preparato al meglio la trasferta di Napoli, per affrotnare la Golden Eagle Partenope, senza farsi influenzare dalle tante polemiche intorno alla partita sospesa contro il Bisceglie, poi persa a tavolino per decisione del Giudice sportivo.
Il tecnico della Domar Takler Matera è stato attento a tenere lontano la sua squadra dalle polemiche, lavorando intensamente ed aumentando anche il carico di lavoro quotidiano. Anche doppie sedute, quelle scelte dal nuovo preparatore atletico, Francesco Rotondella (un ritorno per lui). “Serve tornare a fare risultato – ammette Andrisani –. L’azione intrapresa della società è stata giusta, ma ora pensiamo solo ed esclusivamente al campo. Abbiamo dimostrato la nostra crescita nelle ultime uscite. Ad Augusta, dove siamo stati un pò sfortunati, mentre contro il Bisceglie eravamo in vantaggio e poi tutti sappiamo come è andata. Quindi questa volta dobbiamo obbligatoriamente tornare a fare punti”.
Gli avversari sono squadra di livello, che sta crescendo in campionato e nell’amalgama, oltre ad aver acquisito le prestazioni di un grande calcettista come l’ex nazionale Bertoni. “A Napoli non sarà facile. Loro si sono anche rafforzati con un calcettista dal valore assoluto come Bertoni, uno dei migliori in Italia. Ma può annoverare tra le sue fila anche Schurtz e altri atleti di spessore. Da parte nostra, abbiamo aumentato in settimana i carichi di lavoro con il nuovo preparatore, professor Rotondella. Ne vedremo i frutti nel girone di ritorno, ma intanto ho visto i ragazzi disponibili e con la voglia di crescere. La vittoria intsnto ci serve per aumentare il morale e ritrovare la fiducia in noi stessi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *