La Futura Matera corre verso la vetta della classifica

Vittoria facile quella della Futura Matera contro il Castrum Byanelli Calcio a 5, che si impone sul terreno amico per 10-2 in una partita che fin dall’inizio ha visto il dominio assoluto dei montoni. I ragazzi di mister Lamacchia rispondono così alla vittoria di ieri della capolista Or.Sa Aliano, mantenendo immutato il ritardo di soli tre soli punti dalla vetta della classifica.
Biancoazzurri in campo con Laviola tra i pali, Rispoli centrale (nell’occasione con la fascia di capitano per l’assenza di capitan Calbi), Grandinetti e Contini laterali e Corbino pivot. Già al terzo minuto di gioco materani in vantaggio con Grandinetti che vede la porta e trafigge il portiere avversario con un fendente di rara potenza. Passano solo due minuti e il Castrum pareggia i conti con una punizione di Lafroscia. Ci pensa bomber Corbino fra il settimo e il decimo del primo tempo a riportare la futura in vantaggio con due magnifiche reti frutto di altrettante azioni biancoazzurre.
Al 17° minuto tutti in piedi, avversari compresi, ad applaudire Nico Latorre, imbeccato da Caione, che sigla la rete del 4-1 con un tiro al volo da fuori area che si insacca sotto la traversa dell’incolpevole portiere ospite. Si ripete Latorre un minuto più tardi, su assist pregevole di Rispoli, per siglare di testa il 5° gol della Futura. Al 23° è lo stesso capitan Rispoli ad andare in gol su assist di Gammariello. La prima frazione di gioco si chiude quindi con il punteggio perentorio di 6-1 che la dice lunga sul predominio materano, con Nico Laviola fra i pali mai impegnato seriamente dagli avversari.
Il secondo tempo si apre con una ripartenza del Castrum, sull’unico errore della difesa materana, che consente agli ospiti di accorciare le distanze. Ma al 3°minuto la Futura va nuovamente in rete con Corbino e prosegue imperterrita la sua gara senza subire alcun pericolo, segnando altre tre reti con Grandinetti , Contini e ancora Latorre. A metà del secondo tempo Mister Lamacchia decide di premiare il giovane portiere Gigi D’Adamo mandato in campo a sostituire l’inoperoso Nico Laviola.
Continua quindi la corsa della Futura Matera verso la vetta della classifica con il prossimo impegno dei montoni sul difficile campo della Lucania Futsal (quinta forza del campionato), mentre la capolista OrSa Aliano dovrà vedersela in casa nel difficile match contro la Virtus Lauria, che attualmente occupa la quarta posizione della classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *