“La lunga notte del tempo” di F. Antonella Amodio – Incontro con l’autrice

Si terrà Venerdì 26 Febbraio 2016, alle ore 18:30, presso la Fondazione “Le Monacelle”, a Matera, in Via Riscatto 9/10, l’incontro con Francesca Antonella Amodio, Psicologa e Psicoterapeuta e autrice della fiaba “La lunga notte del tempo”.
“La lunga notte del tempo” è un breve racconto pensato per sensibilizzare i più giovani sui temi delle nuove dipendenze, attraverso un racconto fantastico, che parla il loro linguaggio. Protagonista della fiaba è il Principe Assan, che vive felice nel regno di suo padre, fino a quando un giovane mago entra nella sua vita e comincia a monopolizzarne l’attenzione. A poco a poco, Assan è depredato del suo tempo e tagliato fuori dai suoi affetti. L’incontro con uno gnomo saggio sarà per Assan l’occasione per mettersi in discussione e intraprendere un percorso che gli restituirà la sua vita perduta.
Nato come racconto per bambini, “La lunga notte del tempo” ha diversi piani di fruizione e stimola, anche negli adulti, la riflessione su tematiche emergenti, come il GAP (Gioco d’Azzardo Patologico) lo IAD (Internet Addiction Disorder – Disturbo di dipendenza da Internet), le cui dinamiche hanno molto in comune con la vicenda del protagonista: in entrambe le dipendenze citate, infatti, si assiste a un progressiva isolamento, causato dall’erosione del tempo dedicato alle sane interazioni sociali, con conseguenze che, nei casi più gravi, possono essere drammatiche.
Il libro è stato oggetto di una campagna di sensibilizzazione nelle scuole lucane da parte dell’Assessorato delle Politiche della Persona della Regione Basilicata. Nel corso dell’incontro, interverranno rappresentanti istituzionali e del mondo dell’educazione, formale e non:
• Flavia FRANCONI – Assessore Regionale alle Politiche della Persona
• Patrizia DI FRANCO – Dirigente Scolastico Liceo Classico “E. Duni” e Liceo Artistico “C. Levi”
• Nicola MONTEMURRO – Presidente A.P.S. Giallo Sassi
• Felicia D’ANNA – Presidente AIF – Associazione Italiana Formatori – Basilicata
• Brunella GUIDA – Life & Business Coach
• Giuseppe BENEVENTO – Psicologo e Psicoterapeuta, responsabile del Centro di Counseling presso ASM Ser.D – Matera
• Antonio CANDELA – Editrice Universosud
Sarà inoltre presente l’artista Gabriella BULFARO, che ha curato le illustrazioni del libro e il giovane Fabio SPADA, che darà voce ai personaggi del racconto di Antonella Amodio.
L’incontro è promosso dall’A.P.S. Giallo Sassi, in collaborazione con l’AIF – Associazione Italiana Formatori – Delegazione di Basilicata, Yin-Sieme, l’Editrice Universosud e ha il patrocinio dellaFondazione “Le Monacelle” e dell’Ordine degli Psicologi della Basilicata.

L’Autrice
Francesca Antonella Amodio, docente, pedagogista, psicologa, psicoterapeuta ad indirizzo bioenergetico, biodanzante. Formatrice nazionale DSA, ha scritto “Il laribinto, il mio viaggio nella dislessia” e il romanzo “Lo zoo del piano di sopra… quando al piano di sotto l’amore fa male”. Istruttrice di nuoto, ama tutto quello che ha a che fare con la corporeità così come con la spiritualità, pratica meditazione ed è stata più volte in India.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *