La Master Group schianta il Santa Croce

MASTER GROUP MATERA-BIANCOFORNO SANTA CROCE 3-1

MATERA: Liguori, Cacciapaglia, Masino 4, Biamonte 23, Romanò 17, Donà 9, Matthes 7, Mazzulla 3, Marulli 9. N.e. Caricato, Montemurro e Blunda. All. D’Onghia

SANTA CROCE: Zanolla 8, Stufi 6, Lotti 4, Giovannelli 3, Cosci, Percan 8, Castellano, Swiderek 8, Elli 7, Puerari, Dos Santos 17. N.e. Secco. All. Baraldi

ARBITRI: Canessa di Bari e Bassan di Milano

SEQUENZA SET: 21-25 (24′); 25-25 (28′); 25-15 (21′); 25-20 (21′)

BATTUTE VINCENTI: 3-6

BATTUTE ERRATE: 9-6

Bella vittoria della Master Group Matera al Palasassi contro il Santa Croce. Tre punti fortemente voluti dal sestetto materano, arrivato a quota 35 punti e, in virtù della sconfitta del Pontecagnano contro il Chieri, a soli 4 punti dai play off. Unico rammarico, il primo set regalato alle toscane, apparse più in palla. Poi la riscossa della Master Group nel secondo set, specie sul 13-16, con rimonta sino al 25-22. Terzo set controllato agevolmente dalle padrone di casa, grazie anche agli spunti della tedesca Matthes. Ultimo set in bilico, con Santa Croce avanti 16-19. Anche in questo caso, grande rimonta con un parziale di 9-1, con Daniela Biamonte incontenibile (23 punti il suo score finale). La squadra di D’Onghia, quindi, dà continuità alla sua classifica, dopo il prezioso blitz a Chieri dello scorso turno. Ora la formazione materana sarà impegnata domenica a Forlì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *