La Pattinomania Matera sul difficile campo del Valdagno

La Pattinomania sulla pista del Valdagno. Dopo la pausa osservata la settimana scorsa per le fasi finali della coppa Italia, la formazione allenata da mister Marzella domani sera sarà impegnata nella lunga e difficile trasferta in terra veneta. Il Valdagno è quarto in classifica e fresco vincitore proprio del trofeo tricolore, avendo superato in finale il Cgc Viareggio per 5-1. Il match di andata terminò sette ad uno a favore del Valdagno che ebbe vita facile su un Matera diverso da quello attuale. Nel girone di andata, infatti, il team di coach Marzella non aveva ancora raggiunto la maturità giusta e la consapevolezza nei propri mezzi che, invece, sta mostrando nelle ultime gare, di esempio è il match di campionato contro il Sarzana (giocato sabato 22 febbraio), che ha visto i materani sconfitti in maniera immeritata per 6-5.

“Seppur la gara contro il Valdagno si annuncia molto difficile, noi proveremo a dare il massimo e a disputare un match positivo – ha spiegato il capitan della Pattinomania, Pietro Papapietro. Il Valdagno è reduce dalla vittoria della coppa Italia, quindi sicuramente incontreremo una squadra carica a mille ma, al tempo stesso, forse un po’ più stanca di noi avendo disputato tre gare nella final eight di coppa. Per noi, invece, la pausa di coppa Italia è tornata utile perché la settimana scorsa l’abbiamo dedicata per svolgere degli allenamenti specifici con l’intento, appunto, di arrivare pronti alla sfida di domani sera. La differenza in classifica e di potenziale tra il nostro club e il Valdagno è notevole, questo è indubbio. Il nostro obiettivo, però, resta sempre lo stesso: disputare una buona gara e, chissà, portare a Matera qualche punticino utile ai fini della salvezza”. Il match tra il Valdagno e la Pattinomania si giocherà domani sera al Palalido con fischio d’inizio alle ore 20.45.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *