‘La pianificazione strategica’ a misura d’uomo’. Libro di Roberto Lorusso

Martedì 13 marzo, alle ore 18 a Bari, l’Aula magna di Universus Csei (viale Japigia 188, Bari) ospita la presentazione del libro “La pianificazione strategica a misura d’uomo” di Roberto Lorusso. Saranno presenti Corrado Petrocelli e Nicola Costantino, Magnifici Rettori dell’Università e del Politecnico di Bari. Il loro contributo rivela quanto il tema della Pianificazione Strategica assume una rilevanza sempre maggiore in un momento storico dove il libero scambio e la globalizzazione sono sinonimi di assenza di regole. Sarà presente anche Michele Vinci, Presidente della Confindustria Bari e BAT. A moderare l’incontro ci penserà Vincenzo Rutigliano, giornalista del Sole 24 ore.

Il libro. “In che modo le persone possono diventare eccellenti? Avendo coscienza di essere persone normali, avendo sogni da realizzare e una vocazione da scoprire, avendo come scopo da realizzare il Bene Comune.”Questo è uno dei passaggi chiave del libro di Roberto Lorusso “La pianificazione strategica a misura d’uomo”: le persone con i loro valori e le loro qualità più profonde sono al centro di qualsiasi processo di business e sono esse stesse che determinano il successo di un’impresa.

Nella realtà presente, queste parole potrebbero risultare bestemmie a quanti affermano la supremazia della finanza sull’economia reale, l’imperativo assoluto della crescita a tutti i costi del dio PIL, divenuto ormai l’unica preoccupazione della vita nelle persone.

L’autore. Roberto Lorusso, sposato con 5 figli e 1 nipote, da oltre 30 anni è imprenditore. Si occupa di processi di innovazione e apprendimento continuo (per approfondimenti si rimanda al sito www.robertolorusso.it).

In questo ambito rientrano le oltre 200 consulenze di Pianificazione Strategica, strumento mediante il quale imprese, persone, enti pubblici e comunità possono dare concretezza ad una materia spesso difficile da trattare: i sogni.

La presentazione. E proprio di sogni, o se si preferisce di progetti, si parlerà durante la presentazione del libro. Chi conosce Roberto Lorusso avrà già intuito che non si tratta di un momento formale e istituzionale ma di un’occasione (in particolare per i giovani) per riflettere in maniera originale e nuova sul proprio futuro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *