La Polizia insieme alla gente per celebrare un doppio anniversario

Si è celebrato ieri a Matera come in tutta Italia il 159° anniversario della fondazione della Polizia.

Vicinanza, dialogo e scambio tra la Polizia di stato e i cittadini sono gli obiettivi promossi dal Capo della Polizia, prefetto Antonio Manganelli, che mirano a garantire la realizzazione di una sicurezze sempre più “partecipata” nell’intero contesto sociale.

Il compimento di un anno di attività offre l’occasione per delineare un consuntivo di quanto svolto dalle donne e dagli uomini della Polizia, a partire dai dati sulla lotta alla criminalità fino ad approdare alle frontiere multimediali della comunicazione che offrono, tramite il sito istituzionale della Polizia di Stato, un dialogo in tempo reale con la società civile.

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha conferito alla bandiera della Polizia di Stato la medaglia d’oro al valor civile “per aver contribuito a mantenere alto il prestigio e la fiducia dei cittadini nelle istituzioni, confermando la mirabile tradizione dei valori al servizio della collettività, suscitando, ancora una volta, la riconoscenza della nazione tutta”.

Per consolidare il rapporto di vicinanza e collaborazione con la gente la Polizia di Stato celebra il suo 159° anniversario con lo slogan “c’è più sicurezza insieme”.

Quest’anno si celebra anche un altro anniversario, quello dei 30 anni dalla sua smilitarizzazione. La legge di riforma del 1981 ebbe un lungo iter parlamentare iniziato sin dal 1974 e che porto cambiamenti epocali nell’apparato della sicurezza italiano. Erano gli anni del terrorismo e della richiesta di una maggiore professionalizzazione per essere al passo con le sfide che quei tempi difficili imponevano.

La smilitarizzazione e la conseguente ridefinizione dei ruoli professionali costituivano già una rivoluzione nel sistema di gestione delle forze di polizia su cui si inserì anche il riconoscimento di un ruolo a tutto campo delle donne in divisa.

GUARDA IL VIDEO DELLA FESTA DELLA POLIZIA: httpv://www.youtube.com/watch?v=UexaF3hvGAY

PREMIATI ALLA CERIMONIA

Matera, 23 febbraio 2010 – operazione antidroga “Scacco alle Regine”

(Squadra Mobile)

– Ispettore Capo GIAMPETRUZZI Michele ENCOMIO SOLENNE

– VQA dr. FUCARINO Nicola ENCOMIO

– Sovrintendente GRANDE Antonio ENCOMIO

(Polizia Scientifica)

– Ispettore Capo SASSO Giuseppe LODE

Pisticci, 17 luglio 2009 – operazione antidroga

(Commissariato P.S. Pisticci)

– VQA dr. DE MARCO Raffaele ENCOMIO

– Ispettore Capo GRIECO Antonio ENCOMIO

Bari, 8 ottobre 2009 – arresto di una persona responsabile di omicidio

(Squadra Mobile)

– Sostituto Commissario SANTORO Leonardo Raffaele ENCOMIO

Crotone, 21 ottobre 2009 – arresto di due individui di cui uno armato di coltello

(Squadra Mobile)

– Assistente Capo DE MOLA Vito ENCOMIO SOLENNE

Matera, 12 luglio 2010 – operazione “Miraggio” contro lo sfruttamento dell’immigrazione clandestina

(Digos)

– VQA dr.ssa CONTUZZI M. Rosaria LODE

– Sost. Comm. LILLO Pasqua LODE

– Ispettore FESTA Gianluca LODE

– Assistente Capo CAPPIELLO Vincenzo LODE

Policoro, 1 dicembre 2009 – arresto di un individuo per tentato omicidio

(Commissariato P.S. Scanzano J.)

– VQA dr. CIRELLI Roberdo D. LODE

– Sovrintendente Capo SABATO Michele LODE

– Assistente Capo MALVASI Nicola LODE

Metaponto, 14 novembre 2009 – arresto per droga, resistenza e violenza a PU

(Polfer Metaponto)

– Assistente Capo LOMBARDO Domenico LODE

– Assistente Capo PORTARULO Domenico LODE

Matera, 14 gennaio 2009 – arresto di tre ladri

(Squadra Volanti)

– Assistente FUSO Gaetano LODE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *