La precisazione della Provincia di Matera sugli interventi sulle strade ‘Rabatana’ e ‘Nova Siri-Nova Siri scalo e provinciale della Sulla’

In merito alle due note pubblicate in data odierna sulla stampa locale, riferite a interventi sulle provinciali la Rabatana di Tursi e la Nova Siri-Nova Siri scalo e provinciale della Sulla, la Provincia di Matera ritiene necessario fornire alcune precisazioni. “In entrambi i casi – ha sottolineato l’assessore alle Reti e infrastrutture strategiche, Angelo Garbellano – si tratta di progetti che la Provincia ha già approvato da tempo ma che aspettano il finanziamento del Cipe per diventare esecutivi. Dopo la delibera dello scorso agosto si attende la firma dell’Accordo di programma Quadro tra la Regione Basilicata e il Comitato Interministeriale per lo Sviluppo Economico. Una firma che consentirà all’Ente di disporre del milione e 600 mila euro necessari.”

È opportuno sottolineare come la Provincia di Matera insieme alle Amministrazioni comunali stia monitorando sin dall’inizio le questioni relative alla viabilità nei 31 comuni e nello specifico, nella mattinata odierna, di concerto con il Comune di Tursi si è provveduto a effettuare nuovi sopralluoghi per valutare lo stato dell’arte.

“Gestire 1500 chilometri di strade senza il conforto economico necessario, con l’annesso problema dei tagli e del Patto di stabilità, – hanno evidenziato l’assessore Garbellano e il presidente Stella – rischia di compromettere il territorio e il rapporto che l’istituzione ha con i suoi cittadini. La precarietà delle nostre infrastrutture, seppur evidente a tutti, avrebbe bisogno di risposte immediate che solo le deleghe piene possono fornire. In questo particolare frangente viviamo poi con non poco disagio tutte le difficoltà che ci impediscono di risolvere le numerose questioni che il territorio ci pone. Mancate soluzioni che compromettono la salute e lo sviluppo dell’intera provincia.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *