La precisazione dell’Acta sulla raccolta differenziata a Potenza

Acta SPA ha comunicato che a Potenza le operazioni attinenti la raccolta differenziata (cassonetto blu elettrico) proseguono regolarmente, dato che il materiale di cui trattasi viene destinato ai consorzi di filiera per il recupero e, quindi, non c’è nessun rallentamento per questa frazione. Per i rifiuti soliti urbani invece (quelli che vanno conferiti nel cassonetto grigio), i rallentamenti nella raccolta sono ormai evidenti, data l’indisponibilità degli impianti a smaltire le intere quantità prodotte dalla città.
Pertanto, sulla base di quanto RAPPRESENTATO, l’ACTA invita i cittadini a continuare a servirsi dei cassonetti blu per la raccolta differenziata e a evitare, in modo assoluto, di conferire i rifiuti solidi urbani fuori dalla loro sede abituale ovvero di evitare di riversarli in quelli destinati al multimateriale che, attualmente, sono più capienti per i motivi sopra menzionati. Tutto ciò per evitare di compromettere il materiale differenziabile contenuto che, in presenza di altri rifiuti, risulterebbe non più utilizzabile per il riciclo dai consorzi di filiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *