La Prefettura di Matera rende nota l’attivazione di un servizio per segnalare le persone scomparse

La Prefettura di Matera rende noto che, grazie ad una nuova procedura attivata dal Ministero dell’Interno, i cittadini potranno segnalare telefonicamente a qualsiasi ufficio o comando di polizia l’ingiustificata irreperibilità di una persona, indicandone i suoi dati essenziali. La comunicazione fornita dal cittadino potrà essere subito inserita nella Banca Dati delle Forze di Polizia, consentendo l’istantanea attivazione delle ricerche.
Tale procedura si affianca a quella già realizzata nel 2004, attualmente operativa, che consente l’immediato inserimento nella medesima Banca Dati di un veicolo oggetto di furto, tramite segnalazione telefonica del cittadino a qualsiasi ufficio o comando di polizia con l’indicazione dei dati identificativi del veicolo e di un recapito da contattare in caso di rinvenimento.
E’ necessario, però, un corretto uso delle due segnalazioni, evidenziando che non sono sostitutive della denuncia di furto del veicolo o di scomparsa di persona che dovranno essere formalizzate entro le 72 ore successive presso un ufficio/comando delle Forze dell’ordine, pena la decadenza dal sistema della segnalazione generata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *