La Protezione Civile Puglia e la forza del Cinema per la lotta agli incendi boschivi

Sabato 10 ottobre alle ore 11.00, nel Padiglione della Regione Puglia della Fiera del Levante di Bari, (152, sala 3) si terrà una conferenza stampa sulla prevenzione del rischio incendi boschivi anche grazie al cinema. (La conferenza stampa seguirà la presentazione (ore 9.30, stessa sede) dei dati della Campagna antincendi boschivi 2020, con il de-briefing degli attori coinvolti
nelle operazioni di spegnimento e mitigazione del Rischio incendi: Vigili del Fuoco, ARIF, Carabinieri Forestali e Volontariato).
Interverranno: il dirigente della Protezione civile, Antonio Mario Lerario, il direttore di Apulia Film Commission, Antonio Parente, il responsabile della Sala Operativa regionale Lucio Pirone, il prof. Enrico Ronchi della Lund University (Svezia), esperto di sicurezza dal fuoco, Diego Bello di Filmedea, il regista Pierluigi Ferrandini.
Sarà presentata una partnership tra Pubblicità Progresso e Apulia Film Commission, con la presentazione di uno spot uno spot a carattere cinematografico sulla prevenzione del rischio incendi boschivi. Lo spot vede la regia di un pugliese, Pierluigi Ferrandini ed è prodotto da Filmedea s.r.l. con la fotografia di Filippo Silvestris. Lo spot ha il titolo “In buone mani” ed ha la voce inconfondibile di Carlo Valli (doppiatore di Robin Williams).
DA “IN BUONE MANI” a “IN OUR GOOD HANDS
”Questo prodotto è diventato strumento esportato oltreoceano in due terre che hanno visto la devastazione del proprio territorio a causa degli incendi boschivi, come la California e l’Australia. Sabato 10 sarà presentata la versione internazionale dello spot, in cui la voce narrante diventa quella di Michael Madsen, attore hollywoodiano di fama internazionale, immancabile nei film di Quentin Tarantino. Madsen, figlio di vigili del fuoco, ha perso tutto nell’incendio di Malibu del 2018 e racconta alla cinepresa di Filmedea questa sua esperienza drammatica in una intervista esclusiva girata negli Studios di Santa Monica durante il periodo COVID-19 e nella massima sicurezza. Nelle prossime settimane particolare attenzione sarà rivolta all’Australia in cui sta per iniziare una stagione estiva tra le più calde degli ultimi anni e scongiurato il dramma dello scorso anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *