La Puglia al “Forum PA” 2018 vince cinque premi

La Puglia ha partecipato con successo all’edizione 2018 del “Forum PA”, la manifestazione che ogni anno mette in mostra i progetti innovativi delle Pubbliche amministrazioni e che si è conclusa oggi a Roma nel centro congressi “Nuvola” dell’Eur.

Nell’occasione la Puglia ha presentato anche la sua strategia complessiva sui servizi digitali, nell’ambito del progetto “Puglia Login”.

Sono stati cinque i premi consegnati a progetti e iniziative presentati dal sistema delle P.A. pugliesi.

La Regione Puglia ha ricevuto due riconoscimenti nella categoria “Salute e welfare” con “Sm@rtScreening & Sm@rtVax”, progetto presentato, in sinergia con la Asl TA.

E’ una soluzione per agevolare il cittadino nella scelta della data prevista per gli appuntamenti per screening e vaccini, basato sulla piattaforma multicanale “Sm@rtHealth”, integrata con i sistemi informativi regionali Screening (SIrS) e Vaccinazioni (GIAVA).

 “118Sordi”  è invece una app per dispositivi mobili che consente ai cittadini sordi, o inabili di accedere in autonomia al Servizio 118, realizzata con la società in-house della Regione Puglia InnovaPuglia.

La ASL di Taranto ha ricevuto il riconoscimento per l’ “Integrazione Socio-Sanitaria nel Dipartimento Fisioterapico”,  una soluzione che dà risposta alle notevoli difficoltà che gli operatori del Dipartimento Riabilitativo della Asl di Taranto incontravano per la “presa in carico” degli assistititi del territorio.

Il Consiglio Regionale Pugliese  ha ricevuto un premio nella categoria “Diseguaglianze, pari opportunità, resilienza” con il SISTUM – SIstema Informativo di Supporto per il TUtoraggio di Minori stranieri non accompagnati, uno strumento digitale per proteggere i diritti dei minorenni immigrati senza famiglia.

Il Comune di Bari  ha infine ottenuto un riconoscimento nella categoria “Diseguaglianze pari opportunità, resilienza” per “Donne al quadrato”: un corso di educazione finanziaria al femminile, iniziativa nata dopo il rapporto Consob che conferma l’ultimo posto dell’Italia in merito di alfabetizzazione finanziaria.

Regione Puglia ha partecipato al Forum Pa anche con gli interventi innovativi e sperimentali “Puglia 4 China” e “Incontrocorrente”.

Puglia 4 China è l’intervento per la progettazione di un’offerta formativa specialistica che vuole favorire il riposizionamento degli operatori economici pugliesi rispetto alle sollecitazioni provenienti dal mercato turistico cinese.

Candidato anche alla Challenge del Forum, Puglia 4 China ha indotto la Regione Piemonte a richiedere l’attivazione di sinergie con la Puglia.

Riscontro altrettanto positivo è stato registrato per InControCorrente, un intervento sperimentale promosso dall’Assessorato alla Formazione e al Lavoro, con la collaborazione dell’agenzia regionale ARTI, per delineare nuovi scenari di crescita per la società e i cittadini pugliesi.

Con i suoi cantieri tematici dislocati su tutto il territorio regionale e il coinvolgimento diretto di personalità del mondo istituzionale, imprenditori di successo, giovani creativi, sociologi, tecnici dell’istruzione e della formazione, operatori dei sistemi del lavoro, esponenti della società civile, del sociale e del volontariato, InControCorrente si prefigge di costruire percorsi, immaginare modelli e condividere  progettualità per lo sviluppo di competenze e nuove professionalità.

Secondo il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, “la vitalità dimostrata dal sistema delle Pubbliche amministrazioni pugliese a Roma in occasione del Forum PA 2018 racconta la capacità di innovare e di fornire servizi sempre migliori ai cittadini.

I riconoscimenti ottenuti confermano che alzare i livelli di erogazione e fruibilità dei servizi è possibile, e in Puglia i risultati si vedono e ci incoraggiano a fare di più e meglio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *