La Royal Caribbean punta su Bari

Il prossimo anno il porto di Bari accoglierà anche le navi della Royal Caribbean, con l’ultima arrivata Splendour of the Seas. La conferma arriva da Gianni Rotondo, direttore generale Rcl Cruises Ltd Italia, il quale ha spiegato che “la Royal Caribbean ha accresciuto il suo interesse nei confronti del mercato italiano, e del ruolo strategico del porto di Bari”. La nave Splendour of the Seas è stata rimodernata con maggiori tecnologie, più camere con balcone, nuovi ristoranti e locali di intrattenimento, per offrire il meglio della Classe Oasis. Il nuovo pacchetto prevede 30 crociere di 7 notti, nel periodo aprile-novembre, con destinazione Grecia e Turchia.

Nel porto barese attraccherà anche la ‘Celebrity Silhouette’, la quarta gemella della Classe Solstice. Inoltre, con Bari ‘home port’ saranno 5 i porti d’imbarco della Royal Caribbean nel 2012 e 17 quelli di scalo in Italia, per un totale di 22 porti e 698 scali, mentre lo scorso anni i porti erano tre in meno con 689 scali totali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *