La Sala della grafica del MUSMA ospita la manifestazione “DiStanze – incontri ravvicinati con gli artisti”

 partire da giovedì 16 settembre 2021, nella Sala della grafica del MUSMA, sarà possibile visitare DiStanze – incontri ravvicinati con gli artisti. Durante i mesi del primo lockdown (da marzo a giugno 2020) la Cooperativa Synchronos, impresa di gestione del MUSMA, ha rivolto agli artisti delle sue collezioni un invito a realizzare uno scatto al proprio studio, a una stanza del proprio appartamento e/o a un oggetto in esso presente, che potesse rappresentare quel particolare momento storico.
La sala della grafica del MUSMA, una stanza silenziosa e raccolta, un ambiente appartato sito nel cuore di Palazzo Pomarici, accoglierà diciotto fotografie, un’installazione e un’opera sonora. Saverio Todaro, Jasmine Pignatelli, Valerio Rocco Orlando, Sandra Hauser, Leonardo Sonnoli, Agnese Purgatorio, Roberto Paci Dalò, Emmanuele De Ruvo, Afterall, Alberto Timossi, Audrey Coïaniz, Saul Saguatti, Francesco Arena, Luca Centola, Davide Sebastian, Giovanni Gaggia, Matteo Basilè, Aurelio Amendola, La luna al guinzaglio, Andrea Felli: venti diversissime prospettive, di sorprendente impatto, sui mesi di isolamento costretto dalla pandemia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *