La UIL FPL Basilicata ribadisce la necessità di rilanciare la contrattazione nel pubblico impiego

In attesa di una convocazione per i rinnovi contrattuali del pubblico impiego che dovranno riguardare l’intera platea dei dipendenti pubblici, la UIL FPL Basilicata ribadisce la necessità del rilancio della piena contrattazione, sia normativa che economica. A tal fine ritiene necessario che, in concomitanza con la legge di stabilità, si debba liberare la contrattazione dalla riserva di legge e dalle successive incursioni, , con apposito intervento normativo, riconoscendone il ruolo nei luoghi di lavoro.
La UIL FPL ritiene, inoltre, essenziale intervenire per eliminare gli atti unilaterali delle singole amministrazioni sulle materie contrattuali nella contrattazione di secondo livello, ripristinando le relazioni sindacali e l’autonomia contrattuale, sboccando la contrattazione di secondo livello o aziendale dagli odierni vincoli che la limitano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *