L’Abbazia di san Michele a Montescaglioso scenario di ‘In vino veritas’

L’identità, la storia del luogo ed il carattere dei vini per un racconto enogastronomico a tutto tondo. Nell’ambito degli eventi del cartellone estivo della Città di Montescaglioso  “Sere d’estate a Monte 2016” , giovedì 25 agosto, l’Abbazia Benedettina di San Michele Arcangelo e Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto ospiterà l’annuale edizione di “In Vino Veritas”. L’importante iniziativa, organizzata dall’Amministrazione Comunale di Montescaglioso e curata  dall’assessore alla Cultura ed Integrazione Circuito Matera 2019, dott.ssa Maria Scaramuzzo  in collaborazione con il Parco della Murgia Materana e il Consorzio di Tutela vini Matera Doc, si arricchisce quest’anno di un percorso degustativo dei prodotti tipici della Basilicata, accompagnato dai migliori vini lucani, pugliesi e calabresi. L’evento era stato programmato per l’11 agosto ma a causa della pioggia era stato rinviato a giovedì 25. La serata che inizierà  alle 21:00  sarà animata dalla musica del noto cantante e musicista Mario Rosini voce e piano,  da Gianfranco Menzella al sax, da Paolo Romano al basso elettrico e  da Marco Paterno alla batteria.
Oltre alle degustazioni, a cui si potrà accedere acquistando un ticket,  sarà possibile visitare la millenaria abbazia Benedettina ed i “Depositi della Celleraria”, uno spazio aperto al pubblico da qualche mese. Importante è  tutto il patrimonio delle  cantine dell’abitato  e  particolarmente suggestivi sono  la “Cantina rupestre dell’Abbazia” e gli ipogei di Porta Sant’Angelo utilizzati ancora oggi per la produzione e conservazione del vino, grazie anche alle  loro profondità e peculiarità. Strutture con cortili, pergolati, vasche di fermentazione  e grandi porte di legno con finestrelle per l’aerazione.
L’evento, ormai consolidato e che fa registrare una buona presenza di pubblico proveniente anche da fuori regione,  è stato sostenuto dalla Regione Basilicata e dai Fondi per lo Sviluppo e la Coesione (FSC).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *