Lagonegro, il sindaco Mitidieri revoca le sue dimissioni

Nella giornata di ieri 4 dicembre 2018 il Sindaco del Comune di Lagonegro, dott. Pasquale Mitidieri, ha revocato le sue dimissioni per la terza volta di seguito. Le motivazioni delle varie dimissioni che si sono susseguite e che riguardano lo stato di salute del Sindaco meritano rispetto. Anzi, gli auguriamo che si lasci presto alle spalle questo periodo nefasto.
Tuttavia, proprio perché non mettiamo in dubbio le cattive condizioni di salute del Sindaco che, a quanto sostenuto dallo stesso, gli rendono gravoso ricoprire il ruolo che i cittadini di Lagonegro gli hanno conferito, e, quindi, proprio perché comprendiamo i motivi che hanno portato alle dimissioni, restano oscure a noi e a tutta la cittadinanza le motivazioni che hanno portato all’ennesima revoca. È ovvio che i cittadini e gli elettori del Sindaco meritano qualche risposta.
Con grande scalpore, le domande iniziano a farsi sempre più pressanti, capire le logiche di potere ai più risulta difficile e per questo vi è il bisogno di sapere. Il Popolo di Lagonegro merita il rispetto che solo conoscere la verità garantisce e soprattutto, merita di non essere abbandonato nel limbo a cui la politica, fatta di giochini e accordi sottobanco, ci ha abituati.
Per questo chiediamo alla politica cittadina che governa di prendere coscienza, di fare chiarezza e di non rimanere a guardare. Cosa sta accadendo realmente? In che direzione viaggia la politica lagonegrese? Sono queste alcune delle domande che ci vengono poste dai cittadini lagonegresi e che pretendono risposte chiare e soprattutto azioni concrete affinché la politica non continui ad essere percepita dai cittadini come qualcosa di distante e di misterioso, ad uso e consumo solo di circoli ristretti.
L’Amministrazione e la politica devono riacquistare il rispetto oramai perduto e possono farlo solo attraverso un’operazione “verità”, spiegando a tutti i motivi della revoca delle dimissioni del Sindaco affinché l’interesse per il bene comune, ahinoi ad oggi dimenticato, prevalga sui giochi di potere.

Caterina Forastieri, Segretario Fratelli d’Italia Città di Lagonegro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *