L’Anisap attacca l’assessore Franconi

“L’assessore regionale alla Salute ‘riacquisti la parola’. Oppure, se è impossibilitata a farlo, magari anche dopo un opportuno pellegrinaggio, sia il presidente Pittella a spiegarci cosa sta accadendo nella sanità lucana, a cominciare dalla ingiustificata scelta dell’Asm di Matera relativa alle prestazioni rese dalle strutture sanitarie private accreditate a favore dell’utenza extraregionale, passando per le vicende don Uva e Aias, ai rilievi dell’Autorità Nazionale Anticorruzione e a quelli della Commissione Europea sulla legge regionale in materia di orari di lavoro del personale medico ospedaliero”. E’ quanto si legge in una nota dell’Anisap Basilicata a firma del presidente Antonio Flovilla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *