Latiano, bimba ingoia moneta e viene sottoposta ad intervento d’urgenza

Tragedia sfiorata a Latiano (BR). Una ragazzina di 11 anni, giocando con il fratello di 3 anni più piccolo nell’abitazione di famiglia, ha ingoiato una moneta da due euro che le è rimasta bloccata in gola, rendendole difficile la respirazione.
Il gioco inventato dai ragazzi consisteva nel nascondere a turno la moneta e, sempre a turno, cercarla. Così la ragazzina ha deciso di nascondere la moneta in bocca, ma l’ha involontariamente mandata giù ed è rimasta incastrato in gola. La piccola è stata operata dai medici della Chirurgia pediatrica dell’ospedale di Lecce che le hanno così salvato la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *