Lavoratori Argaip in costante difficoltà. La nota di Fim Fiom e Uilm

“La situazione per i lavoratori dell’Argaip continua ad essere drammatica, in quanto non si intravedono soluzioni risolutive”. Così, in un comunicato stampa, Fim, Fiom e Uilm.
“La situazione purtroppo è critica da un lato per il costante problema salariale, al 15 dicembre saremo a 3 mensilità di arretrato (stipendi di ottobre, novembre e 13° mensilità) e dall’altro le scelte dell’Asi di non assicurare più una parte di servizi, ad oggi in capo all’Argaip, e che determineranno esuberi del personale, ovvero perdite di posti di lavoro”.
Fim Fiom e Uilm chiedono “con forza la convocazione in Regione di un tavolo per ricercare risposte che possano ritrovare realmente un senso di giustizia, normalità e “moralità” a favore dei lavoratori dell’Argaip estenuati e disgustati di una vertenza ventennale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *