Lavori in corso a Molfetta per la realizzazione del nuovo porto commerciale

Con i lavori per la realizzazione del nuovo porto commerciale, oltre a mettere in sicurezza il porto dai moti ondosi, Molfetta si candida a diventare il polo logistico più importante dell’Adriatico. E’ in corso la costruzione del secondo braccio del molo di sopraflutto, una grande diga che servirà a proteggere l’interno del porto e il canale di accesso dai venti settentrionali, consentendo a pescherecci e navi mercantili di sostare in sicurezza e trovare riparo in caso di maltempo.
I lavori dovrebbero terminare a maggio 2022, e sono propedeutici a una nuova concezione del trasporto delle merci: dal mare proseguiranno il viaggio via ferro, grazie al progetto di sviluppo della zona industriale di Molfetta città dove è previsto l’insediamento di una delle tre Zes (zona economica speciale) di Puglia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *