Lecce, Cor e FI replicano alle parole di Delli Noci

La risposta del centrodestra leccese alle parole di Delli Noci non si è fatta attendere. Nelle scorse ore Delli Noci, ex assessore e candidato alla poltrona di primo cittadino, aveva parlato di “Giliberti come scelta calata dall’alto”. Cor e FI hanno prontamente replicato, affermando che quella di Mauro Giliberti è una candidatura condivisa.
“Legittimo sfogo. – ha detto il coordinatore azzurro Luigi Vitali a proposito delle parole di Congedo e Delli Noci – Uno sfogo da parte di chi per un momento ha ritenuto degnamente di poter rappresentare la continuità amministrativa di un centrodestra capace e operoso, e che poi si è visto scavalcare da una figura esterna alla politica”. Vitali, inoltre, ha ammesso la validità delle altre opzioni sul tavolo del centrodestra leccese, che per mesi hanno rappresentato possibili candidati, ovvero Roberto Marti, Gaetano Messuti e Attilio Monosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *