Lecce diventa la capitale del ‘Festival del film turistico’

Sono oltre 60 i Paesi che parteciperanno alla 51esima edizione del ‘Festival del film turistico’ in programma a Lecce dal 19 al 23 giugno prossimi. La prima edizione della manifestazione si è svolta nel 1962 a Venezia. Il festival, con oltre 300 film turistici in concorso, è il più importante appuntamento turistico pugliese. L’Hotel Leone di Messapia ospiterà anche personaggi di lustro, come i membri della Famiglia Reale di Giordania, e rappresentanti dei governi di India e Thailandia. Il Resort Barone di Mare di Torre dell’Orso, invece, sarà la location scelta per le premiazioni e la consegna del Grand Prix Italia for the best Tourist Film, in programma per la serata del 21 giugno. L’incarico tecnico dell’evento è stato affidato all’associazione culturale ‘Salento in Progress’, la quale si è fregiata dell’investitura di un festival che, da più di mezzo secolo, si avvale della partecipazione di nutrite rappresentanze del turismo italiano ed estero, di registi, produttori, critici e operatori turistici.

L’organizzazione tecnica dell’associazione, presieduta da Valentino Loforese, ha usufruito della collaborazione del vicepresidente del consiglio comunale di Lecce, Paride Mazzotta, e del sindaco di Carmiano, Giancarlo Mazzotta. Sarà anche l’occasione per dare spazio ad una serie di iniziative per valorizzare e promuovere il territorio salentino che proietta la città di Lecce tra le principali papabili a diventare Capitale europea della cultura 2019.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *