Lecce, la Regione stanzia ulteriori fondi per la bonifica dell’ex sito Aspica Recycling srl

La Regione Puglia ha comunicato al settore Ambiente del Comune di Lecce un ulteriore stanziamento di 356.963,98 euro a favore del progetto di bonifica del sito ex Aspica Recycling srl, ora in liquidazione. Il totale a disposizione per l’avvio della prima fase di bonifica presso l’impianto ora sale a 1.706.963,8 euro. 

All’interno del sito, che risulta abbandonato da anni sono stoccati in grande quantità rifiuti sia da trattare che trattati (principalmente imballaggi di varia natura, metalli, carta e cartone) ai quali si sono aggiunti residui di combustione a seguito di un incendio verificatosi nel novembre del 2015.

 

Il Comune procederà nelle prossime settimane a indire la gara d’appalto per la bonifica del sito, sulla base d’asta di 3.780.000 euro. I fondi a disposizione consentiranno in ogni caso, dopo l’aggiudicazione della gara, l’avvio dei lavori.

“Lo stanziamento ulteriore di somme a favore della bonifica di Ex Aspica indica la volontà della Regione Puglia di metterci nelle condizioni di risolvere questa annosa emergenza ambientale che la città subisce da troppi anni. – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente del Comune di Lecce Angela Valli – Il Settore Ambiente del Comune di Lecce, in stretto contatto con il Dipartimento Ecologia della Regione, è attento a cogliere ogni utile occasione per trovare le necessarie risorse per dare soluzione a problemi annosi come ex-Aspica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *