Lega Pro: Il Matera pareggia con il Cosenza e saluta i play off

Matera-Cosenza 1-1

Matera: Tozzo, Mattera, De Franco, Ingrosso, Di Lorenzo, De Rose, Armellino, Armeno, Strambelli, Negro, Carretta. All. Auteri. A disposizione: D’Egidio, Bertoncini, Scognamillo, Infantino, Sartore, Meola, Didiba, Dammacco, Biscarini, Salandria, Lanini, Dammacco.

Cosenza: Perina, Corsi, Tedeschi, Blondett, Statella, Mendicino, Ranieri, D’Anna, Mungo, Calamai, D’Orazio. All. De Angelis. A disposizione: Saracco, Quintiero, Capece, Criaco, Caccetta, Letizia, Cavallaro, Meroni, Bilotta, Baclet, Stranges, Madrigali.

Arbitro: Edoardo Paolini di Ascoli Piceno   Assistenti: Filippo Bercigli di Valdarno e Andrea Trovatelli di Pistoia

Reti: 33′ Mendicino (C), 45′ Di Lorenzo (M)

Al XXI Settembre Franco Salerno, si conclude contro il Cosenza, la corsa play off promozione di Lega Pro, per i biancazzurri di mister Gaeano Auteri.  Negro e soci assediano fin dalle prime battute di gioco la difesa calabrese, ben difesa tra i pali da Perina che sventa un serie di palle gol degli attaccanti biancazzurri. Il gol è nell’aria ma inaspettatamente, al 33′, in contropiede, i silani si portano in vantaggio con Mendicino, lesto ad insaccare davanti a Tozzo,  un preciso assist di Mungo. Doccia fredda per i materani che continuano a pressare la retroguardia avversaria  che si salva grazie ad alcune prodezze di Perina e grossolani errori degli attaccanti biancazzurri.  Stesso copione nella ripresa , con i materani  riversati in area ospite alla disperata ricerca del pareggio che giunge in finale di gara, grazie ad un colpo di testa su corner di Di Lorenzo. Biancazzurri che salutano i play off, al termine di una stagione sportiva che possiamo definire anomala e non certo esaltante, soprattutto nel girone di ritorno che dovrà necessariamente  essere utile a società e addetti ai lavori, a programmare con più oculatezza il futuro del team biancazzurro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *