Legambiente stila la classifica delle dieci peggiori linee ferroviarie italiane

Treno FSLa Circumvesuviana, la Roma-Nettuno, la Padova-Calalzo, la Potenza-Salerno. Sono le prime quattro peggiori linee ferroviarie d’Italia per i pendolari, nella classifica stilata da Legambiente, nell’ambito della campagna Pendolaria. L’associazione ambientalista ha analizzato vari aspetti delle arterie ferroviarie dello Stivale, come le riduzioni delle corse, la lentezza della tratta, i disservizi e il sovraffollamento.

Nella top ten figurano anche la Campobasso-Isernia-Roma, la Bologna-Porretta Terme, la Siracusa-Ragusa-Gela, la linea Arquata Scrivia-Genova Brignole , le linee interne piemontesi, e la Mantova-Cremona-Milano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *