Leonardo Aerospazio Grottaglie, nei prossimi giorni previsto incontro tra i vertici e i sindacati

Nulla è lasciato al caso, al fianco dei lavoratori convinti del percorso avviato. La mobilitazione tenuta nei giorni scorsi in Leonardo (ex Alenia Grottaglie) vedrà il seguito nelle prossime ore, quando i vertici della “divisione aerostrutture” ci incontreranno per affrontare i temi da noi proposti. Durante l’incontro chiederemo all’azienda Leonardo di tracciare un percorso certo, che miri alla stabilizzazione del personale interinale; inoltre, per non lasciar dubbi in merito, chiederemo di conoscere quali criteri di valutazione l’azienda intende promuovere, per esprimere un proprio parere su ogni lavoratore.
Continueremo ad insistere, affinché il nuovo personale – eventualmente trasferito da altri siti produttivi – venga preparato, formato ed informato, poiché – ben lontani dalla guerra tra poveri – ogni lavoratore è per noi importante e va tutelato nella sua interezza, che sia di Taranto, Brindisi, Foggia o di qualunque altra provenienza. Questo ci permetterà di garantire la sicurezza del personale che sarà adoperato sulle postazioni a Grottaglie e quanto questo inciderà sui carichi di lavoro dei dipendenti locali.
Leggiamo con positività l’atteggiamento aziendale che ha mostrato disponibilità ad affrontare i temi oggetto delle preoccupazioni manifestate dai lavoratori.

Valerio D’Alò – Segretario Generale Fim-Cisl Taranto Brindisi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *