LeS: “Sfera Ebbasta incolpevole di una tragedia, colpevole di umiliare lo Stato”

Sei persone hanno perso la vita andando ad un concerto, questa disgrazia non è ammissibile. Tanta noncuranza dei titolari, il doppio dei partecipanti possibili, un’unica uscita di sicurezza tenuta in condizioni imbarazzanti, non a caso, non ha retto la fiumana di persone impaurite che si sono riverse sulla balaustra. Con la tragedia nel cuore , ho avuto un secondo grande dispiacere, non mi vergogno di dire di non aver mai sentito parlare di Sfera Ebbasta, aver conosciuto questo personaggio attraverso un evento di cronaca nera è stato terribile e la curiosità mi ha portato a cercare di scoprire qualcosa in più, purtroppo questo si è rivelato un ulteriore dolore per me, per il ruolo che ricopro e per i valori che la mia divisa rappresenta, mi sono imbattuto in un suo video nel quale canta seduto su una volante della polizia, seduto sul tettuccio, inneggiando alla droga e ad altre nefandezze. Questo comportamento è per me intollerabile, chi ha autorizzato a dare un veicolo della polizia per tale scopo? Voglio il nome di chi ha autorizzato. Oltre al vilipendio verso l’istituzione della Polizia e dello Stato, mi domando se forse sarebbe il momento di recuperare valori che ormai sembrano pressoché estinti. Denunceremo e chiederemo fortemente la rimozione di tale offesa verso il corpo della Polizia e del nostro Stato, che amiamo e difendiamo ogni giorno. Non vogliamo censurare nessuno, vogliamo però che lo Stato non sia complice di un degrado morale e di valori, che forse in molti percepiscono.

Luca Andrieri

LeS, Libertà e Sicurezza Polizia di Stato

https://www.facebook.com/LeSPolizia/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *