L’Hotel San Domenico di Matera ospita il congresso di Pneumologia

Nei giorni 24-25 marzo p.v. si terrà, presso I’Hotel San Domenico a Matera il “Congresso di Pneumologia- Progetti per nuovi traguardi – Basilicata2017” organizzato anche quest’anno dalla Dott, Franca Matilde Gallo, Pneumologa, Responsabile della Struttura di Pneumologia Territoriale dell’ASM Matera e Presidente Basilicata SIPIRS (Società Italiana di Pneumologia/ItalianRespiratory Society).Il tema del Congresso si incentra sulle patologie respiratorie che, nella loro complessità richiedono ogni sforzo teso a migliorare la prevenzione e I’iter diagnostico-terapeutico-riabilitativo. È necessario, infatti, impegnarsi al massimo per una “sanità d’iniziativa”, che assuma il bisogno di salute dei cittadini prima dell’insorgere della malattia o del manifestarsi di complicanze che creano gravi situazioni sanitarie. Diventa pertanto d’obbligo implementare un “Sistema di Rete Pneumologica”,come previsto dal nostro PDTA Regionale, per qualificare più efficacemente i Servizi Territoriali che, integrati con I’Ospedale, consentano una presa in carico globale del paziente.
Ai lavori congressuali interverranno noti Specialisti provenienti e dalla Basilicata e dalla maggior parte delle altre Regioni italiane. Ciascuno di essi potrà illustrare e confrontare esperienze e competenze volte alla realizzazione di “Progetti per nuovi traguardi”.
E sempre tendendo a questa finalità all’interno del programma,è stata prevista la Sessione “Uno sguardo verso il futuro della Pneumologia’ in cui giovani Medici, impegnati nel settore pneumologico, relazioneranno su studi e ricerche in corso nelle rispettive Scuole Universitarie di Specializzazione. Al Congesso presenzieranno il Presidente della Regione Marcello Pittella, il Sindaco di Matera Raffaello De Ruggieri, il Direttore Generale dell’ASM Matera Pietro Quinto, il Presidente dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Matera Raffaele Tataranno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *