Maltempo nel Salento, crollano i solai al ‘Fazzi’ di Lecce

Crollano i controsoffitti del reparto oncologico al Vito Fazzi di Lecce, dove le ‘bombe d’acqua’ e le trombe d’aria che si sono abbattute nella notte e fino alla tarda mattinata sull’intero Salento, provocando  danni ingenti e tanto spavento, hanno reso praticamente inagibile il reparto di radioterapia.
In più punti del corridoio all’ingresso, infatti, i solai sono crollati a causa della tromba d’aria di poco dopo le 10 che ha letteralemente investito la struttura, per fortuna senza fare feriti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *