Manfredonia, professore ricattato da studenti minorenni

Quattro studenti minorenni sono stati accusati di estorsione continuata nei confronti di un loro ex professore delle scuole medie, affetto da disabilità motoria. Secondo l’accusa, costringevano l’insegnante a consegnare loro delle somme di denaro, minacciando di incendiare la sua autovettura se non avesse obbedito ai loro ordini (accompagnarli in luoghi da loro indicati).

I provvedimenti sono stati emessi dal gip su richiesta della Procura della Repubblica. Due ragazzi sono stati condotti in comunità mentre per gli altri due è stata disposta la permanenza in casa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *