Massi e detriti sulla banchina sud del Porto di Ugento

torre san giovanni ugentoL’ufficio locale Marittimo di Ugento ha segnalato, alcuni giorni fa, la pericolosità della banchina sud del porto, per la presenza di massi e detriti, nonché per l’indebolimento dell’intera barriera, a causa dell’imperversare nel tempo degli agenti atmosferici. La Capitaneria di porto di Gallipoli è intervenuta prontamente, ed ha chiesto alle Istituzioni preposte un urgente sopralluogo tecnico per valutare i danni e i rischi all’incolumità e alla sicurezza di cose e persone.

La banchina è risultata pericolosa per l’accesso e il transito pedonale e veicolare e così, per evitare danni seri a cose e/o persone, il Compamare di Gallipoli ha emesso un ordinanza (n.4/2014) avente decorrenza immediata: è stato fatto divieto di transito nella zona, comprendendo le unità nautiche che non potranno transitare nella zona di mare antistante. Il sindaco di Ugento, Massimo Lecci, è stato invitato a predisporre opportuna segnaletica diurna e notturna, a transennare la zona e delimitare il tratto di mare interessato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *