Massimiliano Latorre ricoverato a New Delhi per malore

Massimiliano Latorre, uno dei due marò trattenuti in India, ieri ha avuto un malore per il quale è stato necessario il ricovero in ospedale a New Delhi, ove è ancora adesso trattenuto in osservazione. Il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, ha deciso di recarsi in India per accertarsi delle condizioni dei fuciliere pugliese, che comunque non sarebbero gravi, ma anche per stare vicino ai familiari che si trovano nella città indiana. Latorre, secondo quanto si è appreso, ha reagito bene alle prime cure dei medici del reparto di Neurologia.
Intanto, sul fronte processuale, potrebbe essere affidato ad un nuovo giudice di New Delhi il processo ai due militari, aggiornato al 14 ottobre. Bharat Parashar, il magistrato che presiede il tribunale speciale indiano della ‘session court’ a cui è affidato il caso, si occupa infatti dello scandalo delle concessioni minerarie alle compagnie del carbone, un caso al centro del dibattito politico, ed è impegnato in udienze quotidiane che, stando alle fonti giudiziarie, non gli permetteranno di guidare il processo ai due Fucilieri di Marina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *