Master Group ancora ko in casa

Master Group Matera – RDM Pomezia 1-3

MATERA: Liguori 8, Cacciapaglia (lib.), Masino 2, Romanò 11, Donà 11, Mazzulla 4, Marulli 15, Matthes 9. All. D’Onghia

POMEZIA: Bragaglia 7, Corjeutanu 17, Fanella 10, Casillo 11, Scarpellino 2, Zanin 6, Do Carmo Braga 18, Krasteva (lib). All. Cristofani

ARBITRI: Stancati di Rende (CS) e Mariano di Acropoli (SA)

SEQUENZA SET: 25-27 (28’); 17-25 (22’); 25-22 (27’); 19-25 (24’)

BATTUTE VINCENTI: 2-5

BATTUTE ERRATE: 11-6

Seconda sconfitta consecutiva al “Palasassi” per la Master Group Matera. Ad espugnare l’impianto materano, questa volta, è l’RDM Pomezia per 3-1. Una gara sottotono per le ragazze di Gianni D’Onghia, che hanno ripetuto molti degli errori commessi una settimana fa contro il Loreto.

Il primo set è stato molto combattuto, punto a punto, terminato con un 27-25 per le laziali.Nella seconda frazione, il Pomezia parte bene e mantiene sempre il vantaggio, concludendo il set con un 25-17. Nelle fila materane è sempre capitan Romanò a suonare la carica; il terzo set vede il risveglio delle materane che accorciano sul 2-1 con il punteggio di 25-22.Quarto ed ultimo set sulla falsariga del secondo: Pomezia avanti e Matera che rincorre. L’errore in battuta della Masino sigilla così l’1-3 finale.

Ora la Master Group, nel prossimo turno, va a Soverato, diretto dall’ex Francesco Montemurro. Per il Pomezia si tratta della terza vittoria consecutiva; un filotto iniziato con l’arrivo della Corjeutanu e della Do Carmo Braga, due giocatrici di spessore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *