Matera 2019, attività della Camera di Commercio per promuovere il progetto

L’avvio della fase di coinvolgimento di cittadini e di altre realtà territoriali nel progetto di candidatura di Matera, a capitale europea della cultura per il 2019, vede nella Camera di commercio, soggetto partner del Comitato istituzionale, impegnata in un’azione sensibilizzatrice e organizzativa nella promozione dell’Evento, sia nelle rassegne specializzate che nei confronti delle imprese. Prova ne sono le attività messe in campo con la partecipazione fiere specializzate, laddove il logo di Matera 2019 campeggia nelle fasi espositive e di promozione dell’Ente, nelle azioni legate alla valorizzazione e diffusione della Dieta Mediterranea, bene immateriale patrimonio dell’Umanità, che contribuirà a rafforzare il progetto di candidatura e i progetti legati al turismo dei siti Unesco e delle opportunità lavorative dell’Unione Europea avviati con i Licei Classico e Scientifico.

“Di concerto con il Comitato – ha detto Tortorelli – contribuiremo a dare impulso e a sostenere quanto si sta facendo per concretizzare un obiettivo, che potrà dare ricadute positive per Matera e per l’intera Basilicata. Apprezzo con piacere quanto hanno fatto alcuni operatori, cito il portale Sassilive e altri, che hanno avviato iniziative autonome per promuovere il progetto di candidatura Matera 2019. E’ un segnale di attenzione che va incoraggiato e diffuso. Stiamo lavorando alla terza edizione del Siaft, che ha coinvolto gran parte delle Camere di commercio del Sud e Matera è la realtà capofila per promuovere i diversi settori dell’economi, favorendo il confronto con i mercati di vari Paesi.E’ un ulteriore veicolo promozionale, insieme alle attività di Assonautica, che intendiamo mettere in campo per Matera 2019”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *