Matera: Approvato il progetto della tangenziale ovest

Il consiglio comunale di Matera ha approvato all’unanimità il progetto della Tangenziale che collegherà Via dei Normanni con Via Annibale Di Francia, permettendo l’attraversamento della città da Nord a Sud, e consentendo una drastica riduzione del transito dei veicoli nelle strade del centro storico ed in particolare lungo l’asse Via Nazionale-Annunziatella-Lucana. L’infrastruttura servirà anche per decongestionare il traffico nei pressi della rotatoria che regola l’incrocio tra Viale Europa, Viale delle Nazioni Unite e Via Moro.

Il progetto, contenuto nel Prg, nel Regolamento urbanistico e nel Piano urbano della mobilità, è stato modificato nel tracciato originario che prevedeva la realizzazione di un viadotto di circa 100 metri che avrebbe avuto un impatto paesaggistico importante e introducendo un incrocio a raso, che salvaguarda l’uscita dei mezzi dalla caserma dei Vigili del Fuoco e rende più sostenibile, anche economicamente, l’intervento.

“Sento la necessità – ha detto il Sindaco – di ringraziare i Consiglieri per aver approvato all’unanimità, nell’interesse della comunità, un progetto strategico di cui si discuteva da oltre 40 anni. Ringrazio per il lavoro svolto i tecnici comunali. Il progetto è inserito al primo punto del Cis Basilicata, con un investimento di 11 milioni di euro, a testimonianza dell’importanza che riveste per la città. L’opera, che risponde ai requisiti della strategicità, della addizionalità e della immediata cantierabilità, potrà essere realizzata non appena il Ministero renderà disponibili le risorse”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *