Matera, carabiniere si uccide con la pistola d’ordinanza

Nel pomeriggio di ieri, alle ore 17, è stato rinvenuto nei pressi della diga di San Giuliano (MT) il corpo senza vita di S.S., 39enne, maresciallo dell’Arma dei Carabinieri in servizio a Ginosa (TA) ma residente a Matera. Molto probabilmente, l’uomo si è suicidato; infatti, il corpo è stato trovato all’interno della propria vettura, parcheggiata in prossimità del bosco vicino alle rive del lago artificiale. Il militare si è tolto la vita con un colpo in bocca. Ignote al momento le cause alla base del tragico gesto, sulle quali i ‘suoi’ colleghi cercheranno di far luce quanto prima. Il carabiniere, celibe, lascia il papà, con il quale viveva, e le sorelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *