Il Matera conquista una preziosa vittoria con la Viterbese con un gol di Plasmati

MATERA: Farroni, Risaliti, Stendardo, Sepe, Triarico, Garufi, Corso, Ricci, Genovese, Dammacco, Orlando

A disposizione : Guarnone, Milizia, Aurilletto, Casiello, Grieco, Lorefice, Bangu, Hipaj, Scaringella, Corado, Plasmati

All. Imbimbo

VITERBESE-CASTRENSE: Forte, De Giorgi, Rinaldi, Bovo, Saraniti, Palermo, Baldassin, Polidori, Sini, De Vito, Damiani.
A  disposizione : Micheli, Atanasov, Perri, Bismark, Milillo, Messina, Otranto, Molinaro, Svidercoski. Roberti, Schaeper  All. Sottili

Arbitro: Rutella Daniele di Enna  Assistenti: Nuzzi Gabriele di San Giovanni Valdarno e Dell’Olio Mario di Molfetta

I biancazzurri del Matera conquistano una preziosa vittoria contro il team laziale della Viterbese, match valido per l’undicesima giornata del campionato di Serie C , girone C. Un match avaro di emozioni nella prima parte della gara che l’undici di mister Imbimbo sblocca al 56′. grazie al materano Gianvito Plasmati, abile con un preciso colpo di testa, su punizione battuta da Triarico, a battere l’estremo laziale Forte.  La Viterbese reagisce con determinazione alla svantaggio, creando una serie di occasioni, sciupate banalmente dai suoi attaccanti. La difesa materana barcolla ma riesce a conquistare un’importante vittoria che muove la classifica , riportando serenità in casa biancazzurra.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *