Matera, denunciati 21 ragazzini dopo gli atti vandalici di sabato scorso nella zona Aquarium

Nella notte di Halloween, nella zona Aquarium di Matera, hanno danneggiato automobili in sosta e incendiato quattro cassonetti della spazzatura: a vario titolo, la Polizia ha denunciato 21 ragazzini, tra i 14 e i 16 anni.
Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, gli atti vandalici sono stati commessi “in modo plateale e goliardico”, senza alcun motivo di protesta politica o contro le restrizioni decise per contrastare la diffusione dell’epidemia da coronavirus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *