Matera, il servizio scuolabus nei borghi riparte dal 2 marzo

Riparte dal 2 marzo 2020 il servizio scuolabus nei Borghi Venusio, Picciano A, Picciano B e nelle contrade. Era stato sospeso a dicembre 2019 per mancanza di personale.

Il nuovo autista è stato selezionato attraverso una “manifestazione di interesse per utilizzo graduatorie di vincitori e/o idonei di concorso pubblico” del dicembre 2019.

Il servizio riprenderà con i medesimi orari e con le stesse tratte. I bambini trasportati sono circa 50. 

 

“Abbiamo ripristinato un servizio importante – spiega l’assessore alla Scuola, Marilena Antonicelli – per le famiglie che risiedono nei borghi. Dal 2 marzo la situazione tornerà pienamente alla normalità per i cittadini che in questi mesi avevano dovuto affrontare qualche disagio. Il Comune ha fatto in modo da ridurre al massimo i tempi di attesa e siamo soddisfatti del lavoro svolto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *