Matera: Lavori per la rotatoria di via Dante

“Le voci false ricorrenti in queste ore,  relative ai lavori per la realizzazione della rotatoria di via Dante, via dei Normanni e via Manzoni, meritano alcuni fondamentali chiarimenti nell’interesse dell’opinione pubblica che ha il diritto di conoscere i fatti così come realmente sono”. Lo sostiene l’assessore alle Opere pubbliche Antonella Prete che ricostruisce in ordine cronologico la vicenda di questa opera, a totale carico dei lottizzanti.  In cambio della cessione, da parte del Comune, dei volumi  compresi nelle aree pubbliche della lottizzazione, l’accordo aveva previsto che i lottizzanti realizzassero opere di interesse di pubblica utilità.

L’11 aprile del 2002 il consiglio comunale, con delibera n.46, approvò il piano di lottizzazione di via dei Normanni, seguito dalla convenzione urbanistica che prevedeva: La realizzazione della strada di P.R.G (Piano regolatore generale) 2000 che collega via Ettore Maiorana con via dei Normanni; la delocalizzazione con demolizione e costruzione in altro sito del fabbricato esistente di proprietà Donvito;  mercato rionale; piazza/teatro”.

La convenzione, pur scaduta nel febbraio 2013,  non aveva visto la realizzazione delle opere concordate e, per questo, con delibera n.6 del gennaio 2014 la sua validità fu prorogata fino al febbraio 2018. In seguito a questo passaggio, furono  stabilite una serie di modifiche rispetto all’elenco delle opere previste nella convenzione originaria ovvero: interventi stradali su via Dante  (con la realizzazione della  rotatoria),  spostamento del mercato settimanale dal rione S. Giacomo alla zona Paip,  sistemazione di piazza degli Olmi;  sistemazione a verde dell’area.

Il 20 luglio 2016, con delibera n.268, la giunta comunale approvò  un progetto di miglioramento dell’incrocio, tenendo conto degli elevati flussi di traffico e della necessità di intervenire anche sul piano della sicurezza dell’area.

“Nemmeno un euro, dunque, risulta a carico della comunità materana che, al contrario, come già avvenuto in altre zone della città, potrà usufruire di un ulteriore strumento di decongestionamento del traffico cittadino, proprio su un’arteria stragegica quale è via Dante. Tutte le informazioni relative a queste opere, d’altronde, sono consultabili  sul sito del Comune al seguente  indirizzo: http://servizionline.comune.mt.it/alfresco/download/direct/workspace/SpacesStore/56b05313-c6b3-48b4-af82-6b99ba42ca14/DelG%2000268-2016_DELIBERA%20LOTTIZZAZIONE%20NORMANNI.pdf?guest=true”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *