Matera: le certificazioni informatiche nella riforma della scuola superiore

“Le certificazioni informatiche nella riforma della scuola superiore”: ne hanno parlato, giovedì 23 maggio, nella sala consiliare provinciale, durante il workshop promosso dall’assessore alla cultura, pubblica istruzione, università e progetti strategici della Provincia di Matera, Giovanna Vizziello, il Networking Academy Program Manger Cisco Italia, Luca Lepore, il coordinatore Aica, Egidio Cipriano, il support Center Veta Web Filippo Sola, e i dirigenti scolastici tra i quali l’ex preside Osvaldo Carnovale che ha trasferito la sua esperienza nel settore.

L’obiettivo, secondo la Vizziello, è quello di meglio integrare il rapporto tra le Istituzioni e tra queste e i privati per migliorare la conoscenza e la crescita  delle competenze nell’area del networking, competenze, queste, richieste dal mercato del lavoro ed utili per accrescere la competitività del Paese. Soprattutto in questo periodo devastato dalla pesante crisi economica le Istituzioni tutte devono investire in istruzione e formazione scolastica per raggiungere l’eccellenza nel campo dell’istruzione che deve basarsi  su un sistema di pari opportunità per tutti;  proprio in tale direzione investì la Finlandia nella grave recessione dei primi anni ’90 e la sua lungimiranza ha portato risultati che oggi sono sotto gli occhi di tutta Europa:  gli studenti  finlandesi sono al primo posto per qualità della conoscenza e della competenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *